Tumore Ovaie
Xagena Mappa
Tumore Mammella
OncoGinecologia

Associazione tra pH del cordone ombelicale ed esiti perinatali e a lungo termine


È stata valutata l'associazione tra il pH del cordone ombelicale alla nascita e gli esiti a lungo termine.

Nell'analisi sono stati inclusi gli studi di coorte e caso-controllo nei quali il pH del cordone ombelicale alla nascita veniva comparato con qualsiasi esito neonatale o a lungo termine.

Sono stati identificati 51 articoli per un totale di 481.753 bambini.
Gli studi presentavano differenze nel disegno sperimentale, nella qualità, nella definizione degli esiti e nei risultati.

La meta-analisi condotta entro gruppi predefiniti ha mostrato che un basso pH arterioso ombelicale è significativamente associato a mortalità neonatale ( odds ratio, OR=16.9 ), encefalopatia ipossico-ischemica ( OR=13.8 ), emorragia intraventricolare o leucomalacia periventricolare ( OR=2.9 ) e paralisi cerebrale ( OR=2.3 ).

In conclusione, un basso pH arterioso ombelicale ha mostrato un'associazione forte, consistente e temporale con esiti neonatali clinicamente importanti biologicamente plausibili.

Questi dati possono essere utilizzati per la gestione clinica e possono giustificare l'uso del pH arterioso ombelicale come un’importante misura di esito accanto a morbilità e mortalità neonatale negli studi ostetrici. ( Xagena2010 )

Malin GL et al, BMJ 2010; 340: c1471


Gyne2010



Indietro