Tumore Ovaie
OncoGinecologia
Tumore Mammella
Xagena Mappa

Complicanze neonatali dopo assunzione nel terzo trimestre di Venlafaxina e di altri SNRI, e di antidepressivi SSRI


I farmaci antidepressivi quali gli SNRI ( inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina e della noradrenalina ) e gli SSRI ( inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina ) se assunti nel terzo trimestre di gravidanza possono dar origine a complicanze per i neonati.

La Wyeth che commercializza l’antidepressivo Venlafaxina ( in Usa: Effexor; in Italia: Efexor ), ha inviato una “Dear Health Care Professional��?, informando delle possibili complicanze neonatali dopo somministrazione dell’antidepressivo, oltre al peggioramento del disturbo depressivo e all’ideazione / comportamento suicidario.

L’FDA ha ricevuto segnalazioni di casi di distress respiratorio, cianosi, apnea, convulsioni, variazioni della temperatura corporea, difficoltà a nutrirsi, vomito, ipoglicemia, ipotonia ed ipertonia, iperreflessia, tremore, irritabilità nei neonati.

In alcuni casi è stata riportata una presentazione clinica simile a quella della sindrome serotoninergica.( Xagena2004 )


Fonte: FDA


Gyne2004 Pedia2004


Indietro