Tumore Mammella
OncoGinecologia
Xagena Mappa
Tumore Ovaie

Complicazioni materne ed esito di gravidanza in donne con valvola cardiaca prostetica meccanica trattate con Enoxaparina


Un gruppo di Ricercatori di Auckland, in Nuova Zelanda, ha portato a termine una verifica retrospettiva per determinare gli esiti materni e fetali in donne con valvole cardiache meccaniche gestite con dosi terapeutiche ( 1 mg/kg due volte al giorno ) di Enoxaparina ( Clexane ) durante la gravidanza.

Sono state identificate donne con valvola cardiaca meccanica trattate con Enoxaparina in qualunque stadio della gravidanza ( 1997-2008 ) e donne con prescrizione di Enoxaparina per qualunque indicazione nel corso della gravidanza.

Le principali misure di esito includevano complicazioni tromboemboliche ed emorragiche.

Gli esiti di gravidanza o fetali includevano aborto, bambini nati morti, morte infantile e bambini nati vivi, bambini piccoli per età gestazionale, embriopatia da Warfarin e perdita fetale legata a Warfarin.

In totale 31 donne sono state coinvolte in 47 gravidanze.

In 34 gravidanze ( 72.3% ), il trattamento anticoagulante ha previsto soprattutto Enoxaparina e in 13 ( 27.7% ) soprattutto Warfarin ( Coumadin ), con Enoxaparina somministrata nel primo trimestre e/o nel periodo peri-parto.

Si sono manifestate 7 ( 14.9% ) complicanze trombotiche 5 delle quali ( 10.6% ) sono risultate associate al trattamento con Enoxaparina.

In ciascun caso, la mancanza di compliance o livelli sub-terapeutici di anti-Xa hanno contribuito al risultato.

Complicazioni emorragiche antenatali e postparto si sono verificate in 8 ( 17% ) e 15 ( 32% ) gravidanze, rispettivamente.

Delle 35 gravidanze che hanno superato le 20 settimane di gestazione, il 96% ( 22/23 ) delle donne trattate prevalentemente con Enoxaparina ha mostrato sopravvivenza del neonato rispetto al 75% ( 9/12 ) delle donne trattate prevalentemente con Warfarin.

Si sono verificati 4 decessi peri-natali, 3 dei quali attribuibili al Warfarin.

In conclusione, la compliance con dosi terapeutiche di Enoxaparina e Acido Acetilsalicilico ( Aspirina ) durante la gravidanza in donne con valvole cardiache meccaniche è risultata associata a un basso rischio di trombosi della valvola e a buoni esiti fetali, ma è necessario uno stretto controllo. ( Xagena2009 )

McLintock C et al, BJOG. 2009; 116(12): 1585-92
Gyne2009 Cardio2009 Farma2009


Indietro