Xagena Mappa
Tumore Ovaie
OncoGinecologia
Tumore Mammella

Eventi ed esiti avversi significativi dopo aborto medico


Sono stati analizzati i tassi di eventi ed esiti avversi significativi nelle donne che hanno subito un aborto medico nel 2009 e 2010 per identificare i cambiamenti nei tassi di eventi ed esiti avversi tra i 2 anni.

In questa revisione di database sono stati analizzati i dati provenienti da Centri sanitari appartenenti a Planned Parenthood che hanno effettuato aborto medico nel 2009 e nel 2010 utilizzando quasi esclusivamente un regime di Misoprostolo orale.

È stata valutata l'incidenza di 6 eventi avversi clinicamente significativi ( ricovero ospedaliero, trasfusione di sangue, trattamento in pronto soccorso, somministrazione endovenosa di antibiotici, infezione e morte ) e di 2 esiti significativi ( gravidanza in corso e gravidanza extrauterina diagnosticata dopo aver avviato la procedura di aborto medico ).
È stato calcolato un tasso globale così come i tassi per ogni evento e sono state identificate le variazioni tra i 2 anni.

Tra i 233.805 aborti medici effettuati nel 2009 e 2010, eventi o esiti negativi significativi sono stati riportati in 1.530 casi ( 0.65% ).

Non c'è stata differenza statisticamente significativa nei tassi globali tra gli anni.
L’esito significativo più comune è stata la gravidanza intrauterina in corso ( 0.50% ); eventi avversi significativi si sono verificati nello 0.16% dei casi.

La morte di una paziente si è verificata in seguito a una gravidanza extrauterina non-diagnosticata.

Solo i tassi per il trattamento in pronto soccorso e trasfusione di sangue sono risultati differenti tra gli anni e sono stati leggermente superiori nel 2010.

In conclusione, la revisione di questo ampio insieme di dati conferma la sicurezza del trattamento di aborto medico. ( Xagena2013 )

Cleland K et al, Obstet Gynecol 2013; 121: 1: 166-171

Gyne2013 Farma2013


Indietro