Tumore Ovaie
Xagena Mappa
Tumore Mammella
OncoGinecologia

Malattia di Graves durante la gravidanza: il Propiltiouracile da preferire al Metimazolo


Ricercatori del Ferris State University College of Pharmacy a Kalamazoo negli Stati Uniti hanno valutato l’evidenza a supporto dell’impiego del Propiltiouracile ( non in vendita in Italia ) rispetto al Metimazolo ( Tapazole ) nel trattamento della malattia di Graves durante la gravidanza.

Secondo gli Autori, la scelta del Propiltiouracile rispetto al Metimazolo in questa popolazione di pazienti non dovrebbe essere basata solamente sulle assunzioni che:

- il Propiltiouracile attraversa la placenta in misura minore rispetto al Metimazolo;

- il Propiltiouracile causa una minore incidenza di ipotiroidismo fetale

- l’esposizione al Metimazolo durante la gravidanza è causa di una ridotta funzione intellettuale nei bambini.

L’impiego del Metimazolo durante la gravidanza è associato a possibili anomalie fetali come aplasia cutis, atresia esofagea, atresia coanale. Questo dovrebbe indurre a preferire il Propiltiouracile al Metimazolo nel trattamento della malattia di Graves durante la gravidanza.

Il Propiltiouracile dovrebbe pertanto essere considerato trattamento di prima scelta, mentre il Metimazolo dovrebbe essere impiegato in caso di intolleranza o di inefficacia del Propiltiouracile.( Xagena2007 )

Chattaway JM, Klepser TB, Ann Pharmacother 2007; 41: 1018 – 1022


Gyne2007 Farma2007


Indietro