Tumore Mammella
Tumore Ovaie
Xagena Mappa
OncoGinecologia

Sovrappeso e obesità nelle madri e rischio di nascite pre-termine e neonati con basso peso alla nascita


E’ stata condotta una revisione sistematica della letteratura e una meta-analisi per determinare la relazione tra sovrappeso e obesità nella madre e nascita pre-termine e basso peso alla nascita in gravidanze singole nei Paesi sviluppati e in via di sviluppo.

Sono stati inclusi gli studi con un gruppo di riferimento formato da donne con indice di massa corporea ( BMI ) normale che hanno valutato l’effetto di sovrappeso e obesità su 2 esiti primari: nascita pre-termine ( prima delle 37 settimane ) e basso peso alla nascita ( inferiore a 2500 g ).

L’analisi è stata condotta su 84 studi ( 64 di coorte e 20 caso-controllo ), per un totale di 1.095.834 donne.

Benché il rischio generale di nascita pre-termine fosse risultato simile in donne sovrappeso e obese e in donne normopeso, il rischio di parto pre-termine indotto è aumentato nelle donne in sovrappeso e obese ( rischio relativo, RR=1.30 ).

Inoltre, benché il rischio generale di partorire un bambino con basso peso alla nascita sia risultato ridotto in donne in sovrappeso e obese, la riduzione è risultata maggiore nei Paesi in via di sviluppo che in quelli sviluppati ( 0.58 versus 0.90 ).

In conclusione, le donne in sovrappeso e obese presentano un aumento dei rischi di nascita pre-termine e nascita pre-termine indotta.
Gli effetti benefici di sovrappeso e obesità materna sul basso peso alla nascita sono risultati maggiori nei Paesi in via di sviluppo e sono scomparsi dopo aver preso in considerazione i bias di pubblicazione. ( Xagena2010 )

McDonald SD et al, BMJ 2010; 341: c3428


Gyne2010 Pedia2010 Endo2010



Indietro