Vulvodinia Survey
Xagena Mappa
Tumore Mammella
Tumore Ovaie

Cabergolina efficace per prevenire i sintomi dell'ingorgo mammario dopo aborto, perdita della gravidanza


Una dose una tantum di Cabergolina ( Dostinex ) off-label dopo un aborto o una perdita di gravidanza, nel secondo trimestre, si è rivelata efficace nel prevenire l’ingorgo mammario sintomatico.

L’ingorgo mammario è comune dopo l’aborto nel secondo trimestre. La gravità del fastidio è sottovalutata e sottotrattata.
Gli interventi non-farmacologici esistenti hanno mostrato scarsa efficacia.

E' stato condotto uno studio per valutare l'efficacia della Cabergolina 1 mg rispetto al placebo nel ridurre i sintomi dell'ingorgo mammario dopo un aborto nel secondo trimestre o una perdita di gravidanza.
Lo studio ha arruolato 73 pazienti con fastidioso ingorgo mammario.
L'età gestazionale mediana era di 21 settimane, il 56,2% delle partecipanti era nulliparo, il 34% era ispanico e il 40% era originario delle isole dell'Asia / Pacifico, l'86% era stato sottoposto a dilatazione ed evacuazione, il 4% aveva avuto precedenti esperienze di allattamento al seno e il 37% aveva un'assicurazione sanitaria pubblica.

La presenza di sintomi mammari auto-riferiti al giorno 4 è risultata inferiore tra le partecipanti che avevano ricevuto Cabergolina ( 27,8% versus 97%; P inferiore a 0,001 ).
Inoltre, un minor numero di partecipanti ha segnalato fastidi legati ai propri sintomi ( 2,8% vs 33,3%; P = 0,001 ).
Le differenze in questi risultati sono persistite fino al giorno 14.

Il tasso di incidenza e di gravità del disagio derivante dagli effetti collaterali è stato simile in entrambi i gruppi.
Gli effetti collaterali più comuni sono stati: stitichezza, affaticamento e cefalea. ( Xagena2023 )

Fonte: American College of Obstetricians and Gynecologists - ACOG Annual Clinical & Scientific Meeting, 2023

Gyne2023 Farma2023



Indietro