Tumore Mammella
Tumore Ovaie
Xagena Mappa
OncoGinecologia

Farmaci antiaggreganti piastrinici nella prevenzione della preeclampsia ?


Lo scopo dello studio è stato quello di valutare l’efficacia e la sicurezza degli antiaggreganti piastrinici nella prevenzione della pre-eclampsia e le sue conseguenze.

Sono stati analizzati 39 studi, che hanno coinvolto 30.563 donne.

L’impiego dei farmaci antiaggreganti piastrinici era associato ad una riduzione del rischio di pre-eclampsia del 15%.

E’ stata anche osservata una riduzione dell’8% del rischio di nascite premature ed una riduzione del 14% del rischio di morte fetale o neonatale nelle donne che assumevano antiaggreganti piastrinici.

Pertanto da questa analisi si evidenzia che i farmaci antiaggreganti piastrinici e l’Aspirina a basso dosaggio, presentano benefici lievi-moderati, quando impiegati nella prevenzione della pre-eclampsia.

Duley L et al, BMJ 2001; 322: 329-333

Xagena 2001


Indietro